La campagna “touch, look, check” di Breakthrough Breast Cancer

Exhibited by
SOFII
Added
March 14, 2014
Medium of Communication
Target Audience
Grande pubblico
Type of Charity
Assistenza sanitaria e sensibilizzazione
Country of Origin
U.K.
Date of first appearance
Ottobre 2012

Il punto di vista di SOFII:

Una campagna eccezionale di sensibilizzazione promossa da Breakthrough Breast Cancer per affrontare il tema del tumore al seno. Ma anche un modo efficace per aiutare le donne di ogni età ad individuare i primi sintomi di questo male. Ed uno strumento utile per acquisire nuovi donatori regolari.

Ideatore:

Breakthrough Breast Cancer e Open Fundraising

Riassunto/Obiettivi:

Questa campagna di Breakthrough ha due obiettivi: informare e sensibilizzare la popolazione sui principali sintomi del tumore al seno e accrescere il parco donatori dell’ONG.

Background

Ogni anno, solo nel Regno Unito, viene diagnosticato un tumore al seno a circa 50.000 donne e ogni mese 1.000 donne muoiono a causa di questa malattia. Prima il tumore viene individuato, più possibilità rimangono di poter intervenire e debellare il male. Anche se tutti conoscono quanto sia importante la prevenzione, una ricerca condotta da Breakthrough ha rivelato che solo il 2% della popolazione femminile è in grado di elencare i 5 sintomi del tumore al seno. E la percentuale di donne che fa controlli regolari non raggiunge nemmeno lontanamente il 50%.

Il numero in constante aumento di casi di tumore al seno rende l’impegno quotidiano di Breakthrough, finalizzato a favorire la prevenzione, più importante che mai. Per potersi autosostenere Breakthrough deve però generare un certo numero di entrate sicure. Ecco da dove deriva la necessità di trovare un numero consistente di donatori regolari.

La campagna di sensibilizzazione denominata “ touch look check” (TLC) esisteva da tempo, ma prima del 2012 non era mai stata promossa su larga scala. Nonostante questo, vi erano milioni di donne là fuori che avrebbero trovato questo tipo d’informazione molto interessante. ll carcinoma al seno, infatti, rappresentava allora, come oggi, il tumore più diffuso nel Regno Unito. Ed è per questo che Breakthrough decide di mobilitarsi, creando una guida gratuita per la prevenzione e inviando successivamente una richiesta di donazione.

Caratteristiche Speciali:

L’uso del mobile è fondamentale in questa campagna:

  • Il grande pubblico può rispondere alla campagna inviando un SMS.
  • Il mobile offrire un canale semplice ed efficace per ricontattare chiunque abbia manifestato interesse verso la campagna.
  • E l’organizzazione può avvalersi del cellulare per inviare comunicazioni importanti in modo tempestivo.

Influenza/Impatto:

Questa campagna è davvero il risultato di una stretta collaborazione fra l’attività di fundraising e il lavoro “sul campo” di Breakthrough. Sarà forse per questo che i risultati sono, e continuano ad essere, positivi per entrambe le aree:

  • TLC offre una guida per la prevenzione tempestiva del tumore al seno, fruibile da migliaia di persone.
  • Un reminder viene inviato via SMS ogni mese a oltre 65.000 persone per invitarle ad effettuare i controlli e mettere in atto i preziosi consigli dispensati attraverso la guida TLC.
  • Un sondaggio condotto in seguito, valuta gli effetti in termini di sensibilizzazioni ed individua eventuali cambiamenti nel comportamento di quanti hanno risposto positivamente alla campagna.
  • Breakthrough ha la possibilità di coinvolgere il grande pubblico attivamente attraverso una proposta che è concretamente utile.
  • Breakthrough allarga il proprio target di riferimento: il 25% delle risposte viene infatti da persone che non hanno un legame diretto con il tema del tumore al seno.
  • Breakthrough infine si può avvalere di un nuovo sistema per reclutare nuovi donatori regolari. 

Resultati:

Ecco alcuni risultati della campagna pilota raccolti ad ottobre 2012:

  • Oltre 29.500 guide di TLC richieste
  • 1.800 nuovi donatori regolari tramite RID
  • Donazione media annuale tramite RID con carta pari a £76 (incluso Gift Aid)
  • 6.500 persone abbonate al sistema di reminder via SMS mensile

Le proiezioni sembrano indicare che, nel lungo periodo, la campagna TLC potrebbe addirittura rivelarsi il canale di acquisizione migliore per raccogliere donazioni regolari.

Meriti:

Questa campagna di Breakthrough è senza dubbio un ottimo esempio di sinergia fra puro fundraising e impegno dell’organizzazione “sul campo”. TLC mette a disposizione di milioni di persone una serie di risorse e conoscenze, riuscendo a raggiungere tre importanti obiettivi: sensibilizzare il grande pubblico sulle cause del tumore al seno, dare indicazioni sulle principali tecniche di prevenzione, e gettare le basi per una richiesta di sostegno continuativo.

Tradotto da:

Emma Lubrina

View original image
Il poster affisso nelle stazioni della metropolitana di Londra.

Related case studies or articles